REVOCATI I BANDI 3.1.1. E 1.1.1 POR FESR Abruzzo 2014-2020 – LA REGIONE ABRUZZO STA LAVORANDO AD UN NUOVO BANDO

RAMSES GROUP NEWS n.82 – 11 Maggio 2020 

QUESTE LE DICHIARAZIONI DELL’ASSESSORE MAURO FEBBO
E  COSA HA PORTATO ALLA REVOCA DEI DUE BANDI
CHE SCADEVANO DOPO UNA PROROGA A FINE MAGGIO
:

“Alla luce della grave emergenza economica di cui le aziende abruzzesi sono state coinvolte a causa del Covid-19 ho inteso revocare sia il bando di evidenza pubblica inerente il sostegno ai progetti di ricerca delle imprese (Azione I.1.1) sia l’altro per effettuare gli investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e ristrutturazione aziendale (Azione 3.1.1), per arrivare a formulare in tempi brevi un NUOVO AVVISO coerente ed attinente alle vere esigenze del mondo produttivo”.

Ad annunciarlo è l’assessore regionale alle Attività Produttive  Mauro Febbo che spiega quanto segue: “Oggi le aziende hanno allo loro interno uno scenario economico stravolto e come Regione abbiamo il dovere di impiegare le risorse a nostra disposizione per essere di reale sostegno al tessuto produttivo per ripartire ed affrontare questa inaspettata crisi attraverso nuove misure idonee.

Appena assunta questa decisione il mio Dipartimento è già al lavoro per predisporre e pubblicare una nuova adeguata procedura di evidenza pubblica che contempli l’adozione di misure per un sostegno concreto e più specifico ed idoneo all’attuale difficoltà operativa delle imprese abruzzesi.

Con la revoca di questi due bandi abbiamo a disposizione circa 9 milioni di euro e puntiamo ad aumentare questo budget attraverso altre economie con l’obiettivo di arrivare alla più ampia partecipazione delle imprese. Inoltre allo studio ci sono interventi significativi come l’incremento dell’intensità di aiuto concedibile, accessibilità della soglia minima di investimento e introduzione di ulteriori tipologie di spese eleggibili, in funzione delle conseguenze dell’emergenza determinatasi.

Questo significa che le aziende che erano pronte a candidare un proprio progetto possono ugualmente continuare a lavorare e presentarlo appena il nuovo avviso sarà pronto, verosimilmente a fine maggio.

Pertanto – conclude Febbo – nelle prossime settimane daremo una nuova risposta al mondo delle imprese con misure adeguate e mirate per contrastare sul territorio regionale le nuove emergenze scaturite dal virus COVID-19”.

Fonte CITYRUMORS.IT ABRUZZO

Coronavirus Abruzzo: dalla Camera di Commercio CHIETI-PESCARA 3 mln per le imprese subito disponibili

Il Consiglio dell’ente ha approvato TRE BANDI, da un milione di euro ciascuno, in tema di liquidità, sicurezza e digitale

Tutte le iniziative a favore delle imprese per contrastare l’emergenza economica da Covid 19 sono riassunte sotto un unico cappello “Riavvio. Ripartire con intelligenza” che ha una pagina dedicata all’interno del sito camerale www.chpe.camcom.it.

Ripartire con intelligenza: sono queste le parole d’ordine, pronunciate dal presidente Strever, che battezzano il piano di azione della Camera di Commercio Chieti Pescara, deliberato dal consiglio camerale, nella seduta del 7 maggio, e che prevede uno stanziamento complessivo per il biennio 2020 – 2021 di 5,5 milioni di euro di cui tre milioni subito disponibili.

Liquidità immediata alle imprese attraverso contributi a fondo perduto, erogati in soli 15 giorni, per abbattere gli interessi sui finanziamenti previsti dal Decreto Cura Italia;

adottare i dispositivi di sicurezza per prevenire la diffusione del corona virus negli ambienti di lavoro;

favorire la digitalizzazione dei processi aziendali.

“Si tratta di un intervento straordinario ed unico nella storia della Camera di Commercio. Il nostro obiettivo, nel rispetto della salvaguardia delle vite umane, è garantire una ripresa veloce della produzione. Per questo, aiutiamo le imprese in quelle azioni che sono imprescindibili per la ripartenza come l’urgenza di liquidità, la messa in sicurezza del personale, l’adozione di nuove tecnologie che abbiamo scoperto essere molto vantaggiose per le nostre realtà. Ringrazio i consiglieri, i revisori e tutto lo staff camerale per la velocità con la quale hanno lavorato alle definizione delle risorse da destinare a questi bandi ed alla loro immediata operatività”.

E la velocità delle azioni è un aspetto sul quale punta anche il Segretario Generale dell’Ente Michele De Vita: “Le iniziative approvate dagli organi camerali rappresentano un importante e concreto contributo della Camera di Commercio per aiutare le piccole e medie imprese di questo territorio nella difficile ripartenza, pensando a temi prioritari come la liquidità, la digitalizzazione e l’adeguamento alle prescrizioni di sicurezza nei luoghi di lavoro e negli esercizi commerciali e turistici. Si tratta di interventi aperti a tutto il mondo imprenditoriale, di facile ed immediata gestione, per dare risposte rapide alle imprese che faranno domanda. Ritengo che si debba porre attenzione sia a ridurre gli oneri che le imprese si trovano a sostenere nell’immediato sia a favorire investimenti in percorsi di sviluppo delle tecnologie digitali ormai imprescindibili per tutti “.

I tre bandi (cliccare qui), ciascuno dei quali prevede uno stanziamento di 1 milione di euro, saranno pubblicati a distanza di una settimana l’uno dall’altro:

Il primo BANDO a partire è quello sulla concessione di contributi per l’abbattimento degli interessi sui finanziamenti finalizzati a favorire gli investimenti produttivi e la liquidità necessaria per la gestione aziendale (possono essere rendicontate le spese dal 23 febbraio). E’ stato pubblicato sul sito dell’ente camerale www.chpe.camcom.it lunedì 11 maggio, mentre le domande potranno essere presentate a partire dal 21 maggio.

Tra i finanziamenti ammissibili ci sono i costi del personale, gli investimenti o il capitale circolante impiegati in stabilimenti produttivi. L’entità del contributo copre il 100% degli interessi e dei costi corrisposti per prestiti fino a 25mila euro, il 70% per prestiti dai 25mila ai 100mila euro, fino ad un massimo di tremila euro per impresa.

Queste invece le altre scadenze:

Per il secondo bando relativo alle misure di adeguamento per il contenimento del virus sui luoghi di lavoro, le domande potranno essere presentate dal 28 maggio.

Per il terzo bando relativo alla digitalizzazione dei processi aziendali le domande partiranno invece il 4 giugno.

Tutte le iniziative a favore delle imprese per contrastare l’emergenza economica da Covid 19 sono riassunte sotto un unico cappello “Riavvio. Ripartire con intelligenza” che ha una pagina dedicata all’interno del sito camerale www.chpe.camcom.it.

Oltre ai bandi, ci sono anche informazioni sui servizi digitali per poter lavorare senza muoversi; sulle azioni di Unioncamere “Ripartire Impresa” ed “Help Desk per l’internazionalizzazione”; sulla formazione promossa dal PID Chieti Pescara “Formarsi per non fermarsi”.

Allegato il comunicato stampa: com_stampa_bandi.pdf (217 kb) 

Fonte sito cciaa ch-pe


RAMSES GROUP

Finanza e Progetti

IL TUO CONSULENTE SU MISURA PER ACCEDERE AI FINANZIAMENTI 

E’ A DISPOSIZIONE PER L’ESPLETAMENTO DELLE PRATICHE PREVISTE   

 con il suo TEAM ed i suoi ESPERTI  in innovazione aziendale, welfare e incentivi fiscali e finanziari è al fianco di qualsiasi tipo d’impresa in un percorso di crescita personalizzato. Da sempre Ramses Group finalizza i suoi  progetti alla sostenibilità aziendale e a valorizzare  le capacità e le competenze interne, le innovazioni relative a ciascun settore di attività e gli strumenti finanziari utilizzabili e realizzabili sulle singole realtà.

SEGUIAMO LA PREFATTIBILITA’ GRATUITA 

che consiste nell’analizzare il possesso da parte dell’azienda dei principali requisiti.

PROGETTIAMO, PREPARIAMO ed INOLTRIAMO

 la modulistica prevista.

ASSISTIAMO l’azienda 

in tutti i passaggi formali  previsti e necessari, la cui condizione  necessaria e imprescindibile per il successo dell’operazione.

SUPPORTIAMO l’azienda 

nella fase di rendicontazione e controllo ex post.

RESTIAMO AL FIANCO dell’azienda 

per qualsiasi controllo ex post.

Pagamento esclusivamente

“Success Fee”


PER INFORMAZIONI SCRIVI A  info@ramsesgroup.it

CONTATTACI

AI NUMERI T 085 9493758 – 085 9495867


RAMSES GROUP

Azienda leader nel campo della Finanza Agevolata
è l’interlocutore privilegiato nei rapporti con 
Banche, Enti ed Istituzioni

Dott. Alfredo Castiglione – Tributarista – Revisore Legale
Presidente RAMSES GROUP
cell 335 7141926 castiglione@ramsesgroup.it

Dott.ssa Lucia Di Paolo – Commercialista – Revisore Legale
Direttore RAMSES GROUP
cell 349 4734793 dipaololucia@gmail.com

RAMSES GROUP ha sede a Pescara, in Via G. Parini n. 21
Chiama per informazioni allo 085 9493758 – 085 9495867
oppure invia una mail info@ramsesgroup.it  Consulta le ultime news sulla finanza agevolata sul sito www.ramsesgroup.it

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile.<br>Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo.<br> Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi