Bonus Sisma e Zes – Elenco dei comuni interessati

IL FISCO SBLOCCA I CREDITI D’IMPOSTA PER CHI INVESTE IN CENTRO ITALIA E ZONE ECONOMICHE SPECIALI

Parte il Bonus Sud a favore delle imprese che operano nelle regioni del Centro Italia colpite dal sisma del 24 agosto 2016.

Al via anche il credito d’imposta per le imprese (nuove o esistenti) che investono in zone economiche speciali, le cosiddette Zes, istituite dal dl 91/2017 e potenziate col decreto Crescita (n. 34/2019, convertito nella legge 58/2019).

Dal 25 dicembre sono cambiati anche i formulari per richiedere i due incentivi. Ad entrambi non si applica il limite imposto dall’art. 1, comma 53, della legge 244/ 2007, che prevede che dal 1° gennaio 2008, i crediti d’imposta da indicare nel quadro RU della dichiarazione dei redditi possano essere utilizzati al massimo per 250 mila euro l’anno. Una risoluzione dell’Agenzia delle entrate (n. 83/E del 27 settembre 2019) ha dettato i codici tributo per fruire delle agevolazioni esclusivamente tramite compensazione attraverso il modello F24. Quest’ultimo va presentato esclusivamente tramite i servizi telematici resi disponibili dall’Agenzia delle Entrate (Entratel/Fisconline), pena il rifiuto dell’operazione di versamento.

Ecco i codici: 

– il n. «6905» è denominato «Credito d’imposta investimenti sisma Centro Italia – articolo 18-quater, comma 1, decreto-legge 9 febbraio 2017, n. 8»; 

– il n. «6906» è denominato «Credito d’imposta investimenti Zes – articolo 5, comma 2, decreto-legge 20 giugno 2017, n. 91».

Le attività che intendono avvalersi del credito d’imposta devono presentare una comunicazione apposita all’Agenzia delle entrate, secondo le modalità e i termini stabiliti dal direttore dell’Agenzia, con il provvedimento del 9 agosto 2019.

Le imprese che possono accedere al bonus sisma sono quelle localizzate nei comuni delle regioni Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo, colpiti dal terremoto.

 I due bonus sono utilizzabili in compensazione a decorrere dal periodo d’imposta in cui è stato effettuato l’investimento. «In sede di compilazione del modello F24», aggiunge infine la risoluzione, «i codici tributo vanno indicati nella sezione “Erario”, in corrispondenza delle somme indicate nella colonna «importi a credito compensati» ovvero, nei casi in cui il contribuente debba procedere al riversamento dell’agevolazione, nella colonna «importi a debito versati».


ELENCO DEI COMUNI COLPITI DAL SISMA NEL CENTRO ITALIA NEL 2016 e 2017


Allegato 1 – Elenco dei Comuni colpiti dal sisma del 24 agosto 2016 – ai sensi del comma 13 bis dell’art.48 e dell’Allegato 1 del decreto legge 186/2016, convertito dalla legge 229 del 15 dicembre 2016

REGIONE ABRUZZO

Area Alto Aterno – Gran SassoLaga: 1. Campotosto (AQ) 2. Capitignano (AQ) 3. Montereale (AQ) 4. Rocca Santa Maria (TE) 5. Valle Castellana (TE) 6. Cortino (TE)7. Crognaleto (TE) 8. Montorio al Vomano (TE)

REGIONE LAZIO

Sub ambito territoriale M.tiReatini: 9. Accumoli (RI) 10. Amatrice (RI) 11. Antrodoco (RI) 12. Borbona (RI) 13. Borgo Velino (RI) 14. Castel S.Angelo (RI) 15. Cittareale (RI) 16. Leonessa (RI) 17. Micigliano (RI) 18. Posta (RI) 

REGIONE MARCHE

Sub ambito territoriale AP-FM: 19. Amandola (FM) 20. Acquasanta Terme (AP) 21. Arquata del Tronto (AP) 22. Comunanza (AP) 23. Cossignano (AP) 24. Force (AP) 25. Montalto Marche (AP) 26. Montedinove (AP) 27. Montefortino (FM) 28. Montegallo (AP) 29. Montemonaco (AP) 30. Palmiano (AP) 31. Roccafluvione (AP) 32. Rotella (AP) 33. Venarotta (AP) 

Sub ambito territoriale Nuovo Maceratese: 34. Acquacanina (MC) 35. Bolognola (MC) 36. Castelsantangelo N. (MC) 37. Cessapalombo (MC) 38. Fiastra (MC) 39. Fiordimonte (MC) 40. Gualdo (MC) 41. Penna S.Giovanni (MC) 42. Pievebovigliana (MC) 43. Pieve Torina (MC) 44. San Ginesio (MC) 45. S. Angelo Pontano (MC) 46. Sarnano (MC) 47. Ussita (MC) 48. Visso (MC)

 REGIONE UMBRIA

Area Val Nerina: 49. Arrone (TR) 50. Cascia (PG) 51. Cerreto di Spoleto (PG) 52. Ferentillo (TR) 53. Montefranco (TR) 54. Monteleone Spoleto (PG) 55. Norcia (PG) 56. Poggiodomo (PG) 57. Polino (TR) 58. Preci (PG) 59. S.Anatolia Narco (PG) 60. Scheggino (PG) 61. Sellano (PG) 62. Vallo di Nera (PG)

Allegato 2 – Elenco dei Comuni colpiti dal sisma del 26 e del 30 ottobre 2016 – ai sensi del comma 13 bis dell’art.48 e dell’Allegato 2 del decreto legge 186/2016, convertito dalla legge 229 del 15 dicembre 2016

 REGIONE ABRUZZO

 1. Campli (TE) 2. Castelli (TE) 3. Civitella del Tronto (TE) 4. Torricella Sicura (TE) 5. Tossicia (TE) 6. Teramo

 REGIONE LAZIO 7. Cantalice (RI) 8. Cittaducale (RI) 9. Poggio Bustone (RI) 10. Rieti 11. Rivodutri (RI) 

REGIONE MARCHE 12. Apiro (MC) 13. Appignano Tronto (AP) 14. Ascoli Piceno 15. Belforte del Chienti (MC) 16. Belmonte Piceno (FM) 17. Caldarola (MC) 18. Camerino (MC) 19. Camporotondo Fiastr. (MC) 20. Castel di Lama (AP) 21. Castelraimondo (MC) 22. Castignano (AP) 23. Castorano (AP) 24. Cerreto D’esi (AN) 25. Cingoli (MC) 26. Colli del Tronto (AP) 27. Colmurano (MC) 28. Corridonia (MC) 29. Esanatoglia (MC) 30. Fabriano (AN) 31. Falerone (FM) 32. Fiuminata (MC) 33. Folignano (AP) 34. Gagliole (MC) 35. Loro Piceno (MC) 36. Macerata 37. Maltignano (AP 38. Massa Fermana (FM) 39. Matelica (MC) 40. Mogliano (MC) 41. Monsapietro Morico(FM) 42. Montappone (FM) 43. Monte Rinaldo (FM) 44. Monte S.Martino (MC) 45. MonteVidonCorrado(FM) 46. Montecavallo (MC) 47. Montefalcone App. (FM) 48. Montegiorgio (FM) 49. Monteleone (FM) 50. Montelparo (FM) 51. Muccia (MC) 52. Offida (AP) 53. Ortezzano (FM) 54. Petriolo (MC 55. Pioraco (MC) 56. Poggio S.Vicino (MC) 57. Pollenza (MC) 58. Ripe S.Ginesio (MC) 59. S. Severino Marche (MC) 60. S. Vittoria Matenano (FM) 61. Sefro (MC) 62. Serrapetrona (MC) 63. Serravalle del Chienti (MC) 64. Servigliano (FM) 65. Smerillo (FM) 66. Tolentino (MC) 67. Treia (MC) 68. Urbisaglia (MC)

REGIONE UMBRIA 69. Spoleto (PG)

 Allegato 2 bis – Elenco dei Comuni colpiti dal sisma del 18 gennaio 2017 – ai sensi dell’art. 18 – undicies e dell’Allegato 2 bis del decreto legge 8/2017, convertito dalla legge 45 del 7 aprile 2017 

REGIONE ABRUZZO 

1. Barete (AQ) 2. Cagnano Amiterno (AQ) 3. Pizzoli (AQ) 4. Farindola (PE) 5. Castelcastagna (TE) 6. Colledara (TE) 7. Isola Gran Sasso (TE) 8. Pietracamela (TE) 9. Fano Adriano (TE).


RAMSES GROUP

Azienda leader nel campo della Finanza Agevolata
è l’interlocutore privilegiato nei rapporti con 
Banche, Enti ed Istituzioni

Dott. Alfredo Castiglione – Tributarista – Revisore Legale
Presidente RAMSES GROUP
cell 335 7141926 castiglione@ramsesgroup.it

Dott.ssa Lucia Di Paolo – Commercialista – Revisore Legale
Direttore RAMSES GROUP
cell 349 4734793 dipaololucia@gmail.com

RAMSES GROUP ha sede a Pescara, in Via G. Parini n. 21
Chiama per informazioni allo 085 9493758 – 085 9495867
oppure invia una mail info@ramsesgroup.it Consulta le ultime news sulla finanza agevolata sul sito www.ramsesgroup.it

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile.<br>Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo.<br> Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi