Legge di Bilancio 2020: le novità in tema di incentivi alle imprese in PILLOLE

RAMSES GROUP NEWS n.41 – 16 Gennaio 2020

INVESTIMENTI

L’iperammortamento è sostituto da un credito di imposta variabile dal 20% al 40% per investimenti in beni materiali 4.0 con un tetto massimo di 10 milioni di euro.

Il superammortamento si trasforma in un credito di imposta nella misura del 6% per l’acquisto di beni strumentali nuovi nel limite di 2 milioni di euro.

Infine per investimenti in software 4.0 è stabilito un credito di imposta nel limite del 15% delle spese, con un massimo di 700 mila euro, senza vincolo di connessione con l’acquisto di beni materiali 4.0.

Altri importanti provvedimenti riguardano il rifinanziamento della Nuova Sabatini, del Credito di imposta per investimenti al Sud, e il Credito di imposta per la partecipazione a fiere internazionali.

RICERCA & SVILUPPO

Gli incentivi per la Ricerca & Sviluppo non verranno più calcolati sul base incrementale ma in percentuale sulle spesse ammesse, erogati sempre sotto forma di credito di imposta.

L’agevolazione è al 12% per attività di ricerca fondamentale, ricerca industriale e sviluppo sperimentale, scende al 6% per spese di innovazione tecnologica (con un incremento al 10% in caso di progetti di innovazione 4.0 o con obiettivo di transizione ecologica “green”), e sempre al 6% per le spese relative ad attività di design e all’ideazione estetica svolte da imprese operanti nel settore tessile, moda, calzaturiero, occhialeria, orafo, mobile e arredo, ceramica.

FORMAZIONE 4.0

Rinnovato per il 2020 anche il Bonus per la Formazione 4.0. L’incentivo varia dal 30% al 50% con un tetto massimo di 300 mila euro, è introdotta una maggiorazione nel caso i destinatari della formazione rientrino nelle categorie di lavoratori svantaggiati. Non è più richiesta la stipula di contratti collettivi aziendali o territoriali.

Al via il nuovo Credito di Imposta per Investimenti 4.0

La Legge di Bilancio 2020 prevede la concessione di un Credito di imposta per le imprese che effettuano nel 2020 investimenti in beni strumentali 4.0 (ricompresi nell’allegato A annesso alla legge 11 dicembre 2016, n. 232).
La misura sostituisce gli incentivi previsti dall‘iperammortamento in vigore fino al 31 dicembre 2019.

Sono previsti due scaglioni:

  • il credito d’imposta è riconosciuto nella misura del 40% per investimenti fino a 2,5 milioni di euro
  • il credito d’imposta è riconosciuto nella misura del 20% per investimenti oltre i 2,5 milioni di euro e fino al limite massimo di 10 milioni di euro.

A differenza di una precedente ipotesi del Ministero dello Sviluppo Economico non è più previsto un 3° scaglione, pertanto non saranno incentivati investimenti in beni 4.0 che superano i 10 milioni di euro.

Per investimenti oltre i 300 mila euro (nella normativa dell’iperammortamento era 500 mila euro)  le imprese sono tenute a produrre una perizia tecnica semplice rilasciata da un ingegnere o da un perito industriale iscritti nei rispettivi albi professionali o un attestato di conformità rilasciato da un ente di certificazione accreditato.

L’incentivo opererà a decorrere dal 1º gennaio 2020 e fino al 31 dicembre 2020, ovvero entro il 30 giugno 2021 a condizione che entro la data del 31 dicembre 2020 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20 per cento del costo di acquisizione.

Investimenti per i Software 4.0

Per gli investimenti relativi a software e beni immateriali 4.0 il credito d’imposta è riconosciuto nella misura del 15% del costo, nel limite massimo di costi ammissibili pari a 700.000 euro.

Fonte g finance https://www.gfinance.it/


RAMSES GROUP

Azienda leader nel campo della Finanza Agevolata
è l’interlocutore privilegiato nei rapporti con 
Banche, Enti ed Istituzioni

Dott. Alfredo Castiglione – Tributarista – Revisore Legale
Presidente RAMSES GROUP
cell 335 7141926 castiglione@ramsesgroup.it

Dott.ssa Lucia Di Paolo – Commercialista – Revisore Legale
Direttore RAMSES GROUP
cell 349 4734793 dipaololucia@gmail.com

RAMSES GROUP ha sede a Pescara, in Via G. Parini n. 21
Chiama per informazioni allo 085 9493758 – 085 9495867
oppure invia una mail info@ramsesgroup.it  Consulta le ultime news sulla finanza agevolata sul sito www.ramsesgroup.it

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile.<br>Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo.<br> Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi