PROROGA SCADENZA 31 Maggio – CONTRIBUTO per il Sostegno all’inserimento di RICERCATORI nelle imprese

RAMSES GROUP NEWS n.68 – 18 Marzo 2020

PROROGA SCADENZA

al 31 Maggio 2020

COGLI L’OPPORTUNITA’ CON RAMSESGROUP Finanza e Progetti AL TUO FIANCO PER ACCEDERE AL

CONTRIBUTO per il

Sostegno all’inserimento di

RICERCATORI nelle imprese

POR FESR ABRUZZO MISURA 1.1.1

Sostegno a progetti di ricerca delle imprese che prevedono l’inserimento dei ricercatori presso le imprese stesse

La scadenza per la presentazione delle domande è stata PROROGATA al 31 Maggio 2020

OBIETTIVO

Finalità dell’avviso pubblico è la concessione di aiuti a Grandi, Piccole e Medie imprese, nell’ambito di attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale finalizzati alla realizzazione di soluzioni, applicazioni, prodotti/servizi innovativi e al miglioramento di processi produttivi negli ambiti tecnologici individuati dalla Regione Abruzzo nella “RIS 3”, attraverso il sostegno all’inserimento di ricercatori nelle imprese beneficiarie.

POSSONO PRESENTARE LA DOMANDA 

Le Grandi Imprese (GI) e le Piccole e Medie Imprese (PMI) 

(Possono presentare domanda di aiuto, ai sensi del presente Avviso pubblico, le Grandi Imprese (GI) e le Piccole e Medie Imprese (PMI) che:

a) hanno una sede operativa in Abruzzo o dichiarano di attivare una sede operativa in Abruzzo al momento della prima erogazione di contributo;

b) non sono in difficoltà, secondo la definizione di cui all’art. 2 par. 18 del Regolamento (UE) n. 651/2014 (e ss.mm.ii.), né sono operanti nei settori esclusi di cui all’art. 1 par. 3 del medesimo Regolamento;

c) sono regolarmente costituite e iscritte al registro delle imprese;

d) non sono in stato di liquidazione o di fallimento e non sono soggette a procedure di fallimento o di concordato preventivo.

COSA FINANZIA

Sono ammissibili le spese direttamente imputabili al progetto, strettamente legate ad attività  di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, relative a:
— Personale dipendente: ricercatori (dottori di ricerca e laureati magistrali con  profili tecnico-scientifici. Le spese per l’assunzione, con contratto di lavoro subordinato per almeno 24 mesi, dei ricercatori (dottori di ricerca e laureati magistrali con  profili tecnico-scientifici), nell’ambito  di attività di ricerca sono ammissibili per un importo  non superiore ai 46.440,00 euro annui lordi – fermo restando i limiti di cui alla tabella sopra esposta. Almeno il 70% delle spese ammissibili deve essere  rappresentato dai costi sostenuti per l’impiego di ricercatori in azienda

— Servizi di consulenza specialistica: di natura tecnico scientifica a sostegno delle attività svolte dai ricercatori

— Spese generali supplementari ed altri costi  diesercizio funzionali alle attività svolte dai ricercatori.

ENTITA’ DEL CONTRIBUTO

Il contributo è concesso in ESENZIONE DE MINIMIS

Il sostegno in forma di contributo in conto capitale, è concesso a fronte di un progetto  realizzato la cui spesa ammissibile sia compresa tra un minimo di euro 92.880,00 ed un massimo di euro 400.000,00.

L’agevolazione è concessa nella forma di contributo in conto capitale, è calcolata in relazione alla dimensione di impresa ed alla tipologia di attività progettuale.

Ogni progetto, a prescindere  dalla dimensione complessiva, può beneficiare di un contributo massimo nel limite delle intensità di aiuto della seguente tabella:

TIPOLOGIA PROGETTUALE                   

PICCOLA IMPRESA

A) RICERCA INDUSTRIALE 70%   

B)  SVILUPPO SPERIMENTALE 45% 

  MEDIA IMPRESA   

A) RICERCA INDUSTRIALE 60%   

B)  SVILUPPO SPERIMENTALE 35% 

GRANDE IMPRESA

A) RICERCA INDUSTRIALE  50%

B)  SVILUPPO SPERIMENTALE  25%

DURATA E REALIZZAZIONE DEI PROGETTI

L’investimento deve essere concluso entro il termine di 30 mesi decorrenti dalla data di pubblicazione della graduatoria definitiva sul BURAT.

DOCUMENTI

La scadenza per la presentazione delle domande è stata prorogata al 31 Maggio 2020

RAMES GROUP

Finanza e Progetti 

IL TUO CONSULENTE SU MISURA PER ACCEDERE AI FINANZIAMENTI A FONDO PERDUTO  

E’ A DISPOSIZIONE PER L’ESPLETAMENTO DELLE PRATICHE PREVISTE DALLA MISURA 1.1.1 POR FESR REGIONE ABRUZZO
“Sostegno a progetti di ricerca delle imprese che prevedono l’inserimento dei ricercatori presso le imprese stesse”


SEGUIAMO LA PREFATTIBILITA’ GRATUITA 

che consiste nell’analizzare il possesso da parte dell’azienda dei principali requisiti.

PROGETTIAMO, PREPARIAMO ed INOLTRIAMO

 la modulistica prevista.

ASSISTIAMO l’azienda 

in tutti i passaggi formali  previsti e necessari, la cui condizione  necessaria e imprescindibile per il successo dell’operazione.

SUPPORTIAMO l’azienda 

nella fase di rendicontazione e controllo ex post.

RESTIAMO AL FIANCO dell’azienda 

per qualsiasi controllo ex post.


Pagamento esclusivamente

“Success Fee”


PER INFORMAZIONI SCRIVI A  info@ramsesgroup.it

CONTATTACI

AI NUMERI T 085 9493758 – 085 9495867


RAMSES GROUP

Azienda leader nel campo della Finanza Agevolata
è l’interlocutore privilegiato nei rapporti con 
Banche, Enti ed Istituzioni

Dott. Alfredo Castiglione – Tributarista – Revisore Legale
Presidente RAMSES GROUP
cell 335 7141926 castiglione@ramsesgroup.it

Dott.ssa Lucia Di Paolo – Commercialista – Revisore Legale
Direttore RAMSES GROUP
cell 349 4734793 dipaololucia@gmail.com

RAMSES GROUP ha sede a Pescara, in Via G. Parini n. 21
Chiama per informazioni allo 085 9493758 – 085 9495867
oppure invia una mail info@ramsesgroup.it  Consulta le ultime news sulla finanza agevolata sul sito www.ramsesgroup.it

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo.
Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi