Fondo di 3 milioni riservato a giovani aziende abruzzesi ABRUZZO FRI START 3.5.1 POR -FESR

RAMSES GROUP NEWS n.92 – 23 Giugno 2020

Da Lunedì 29 GIUGNO

La Regione Abruzzo ha pubblicato il bando che sostiene chi opera in regione da non più di quattro anni

Un mese di tempo (dal 29 giugno al 29 luglio) per presentare le richieste di finanziamento

Oltre 3 milioni di euro per sostenere le imprese giovani, che non hanno più di 4 anni di vita.

Incentivi diretti e servizi anche per la nascita di nuove aziende e prestiti a tasso zero per micro e piccole imprese e liberi professionisti. 


Il bando “Abruzzo Fri Start” è stato pubblicato sul Bura e punta a portare linfa economica e nuove prospettive al tessuto produttivo della Regione, sostenendo chi intraprende percorsi virtuosi e innovativi e sostenendo le imprese con difficoltà nell’accesso al credito mediante concessione di prestiti. 

Un mese per la presentazione delle domande: dal 29 giugno al 29 luglio.

ABRUZZO FRI START

La Regione Abruzzo, tramite la Fira ha pubblicato il bando che si pone come supporto alla nascita di nuove imprese.

I canali di finanziamento e sostegno al mondo imprenditoriale sono diversi: incentivi diretti, offerta di servizi e interventi di micro finanza

Micro-piccole e medie imprese, nonché liberi professionisti potranno usufruire di un prestito a tasso zero o di un contributo in conto capitale per l’attuazione di un progetto di investimento in Abruzzo. 

Le imprese devono avere sede operativa nel territorio abruzzese al momento dell’erogazione dell’agevolazione.

FONDO DI 3 MILIONI

Lo strumento “Abruzzo Fri start”, che fa riferimento al Por Fesr Abruzzo 2014/2020, Fondo Saim Prestiti, asse III, azione 3.5.1, gode di una disponibilità finanziaria che supera i 3 milioni

Ma quali spese sono ammissibili per ottenere il finanziamento? Si va da investimenti per l’acquisto di terreni, nel limite del 10% del programma di investimento ammissibile, e di immobili dedicati ad attività di impresa, alla realizzazione di opere murarie ed assimilate funzionalmente correlate agli investimenti, alla costruzione di nuovi impianti necessari all’attività d’impresa, nel limite del 20% del programma d’investimento ammissibile.

E ancora, sono contemplati nel bando l’acquisto di macchinari, attrezzature, arredi, strumenti e sistemi nuovi di fabbrica, dispositivi, software e applicativi digitali, oltre alla strumentazione accessoria al loro funzionamento, compresa quella necessaria all’attività amministrativa e gestionale dell’impresa. 

I fondi potranno essere utilizzati anche per l’acquisizione di brevetti, licenze, know-how o altre forme di proprietà intellettuale, per spese per consulenze, nella misura massima del 30% dell’investimento, per marketing e pubblicità, massimo il 20% e per capitale circolante, nella misura del 50% del programma di investimento, limitatamente alle spese per materie prime e spese per il personale.

TUTTE LE MISURE

Il fondo ha una disponibilità finanziaria di 3milioni 270mila 272,88 euro per prestiti e 600mila euro per le sovvenzioni, finanziate con finanziamenti già nella disponibilità di Fira, poiché gestiti all’interno della precedente programmazione Por Fesr 2007-2013.

L’intenzione della Regione è innalzare il budget disponibile dai 3 milioni attuali a 8-9 milioni di euro attraverso risorse provenienti della imminente programmazione Por Fesr 2021-2027. 

L’agevolazione consiste in un prestito a tasso zero pari all’80% del progetto d’investimento, per un ammontare compreso tra un minimo di 35mila euro e un massimo di 120mila euro, e di un contributo a fondo perduto, nella misura del 20% del piano d’investimento presentato

Il costo totale del progetto d’investimento presentato dalle aziende non deve essere inferiore a 50mila euro

L’agevolazione pubblica complessiva copre il 90% dell’investimento totale.

LE DOMANDE

Le richieste di finanziamento possono essere inoltrate a partire dalle 9 del  29 giugno fino alle 12 del 29 luglio. 

Fonte IL CENTRO


SCHEDA BANDO 3.5.1. Avviso “Abruzzo FRI Start”

Categoria: Imprese

Pubblicato il: 19/06/2020

Scade il: 29/07/2020

Fondo: € 3.934.740,12

Di cosa si tratta
POR FESR ABRUZZO 2014 – 2020 – Fondo SAIM “Fondo Prestiti” Asse III Azione 3.5.1 “Interventi di supporto alla nascita di nuove imprese sia attraverso incentivi diretti, sia attraverso l’offerta di servizi, sia attraverso interventi di micro finanza”.  Avviso “Abruzzo FRI Start”.

Descrizione
Il presente Avviso intende sostenere, mediante la concessione di prestiti, le imprese, con difficoltà nell’accesso al credito, di nuova costituzione o costituite da non oltre 48 mesi, che possano portare linfa e nuove prospettive al tessuto produttivo della Regione Abruzzo, incoraggiando così il talento imprenditoriale e l’interesse verso chi intraprende percorsi virtuosi e innovativi.
L’agevolazione pubblica consiste in un prestito a tasso zero abbinato ad un contributo a fondo perduto per l’attuazione di un progetto di investimento in Abruzzo.
Le imprese devono avere sede operativa nel territorio abruzzese al momento dell’erogazione dell’agevolazione.

Risorse disponibili
Lo strumento “Abruzzo FRI Start” ha una disponibilità finanziaria pari a 3.060.354,06 Euro per prestiti, derivante dal piano finanziario dell’azione 3.5.1 del POR FESR Abruzzo 2014-2020, e 874.386,87 Euro per sovvenzioni, finanziate con rinvenienze di fondi dell’Azione I.2.2. del POR FESR 2007/2013 approvate con DGR n. 76 del 18 febbraio 2020.

I destinatari
I destinatari finali sono le Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI), come definite nella Raccomandazione 2003/361/CE della Commissione Europea con una particolare attenzione a quelle con caratteristiche di innovatività e i liberi professionisti in quanto equiparati ad una PMI ai sensi dell’art. 12 della legge 81 del 22 maggio 2017, che al momento dell’erogazione del prestito abbiano la sede legale o una unità operativa nella Regione Abruzzo.

Spese ammissibili
Sono ammissibili le seguenti spese:
Spese per investimenti:
–     acquisto di terreni, nel limite del 10% del programma di investimento ammissibile;
–    acquisto di immobili dedicati ad attività di impresa, realizzazione di opere murarie ed assimilate funzionalmente correlate agli investimenti e costruzione di nuovi impianti, necessarie all’attività d’impresa, nel limite del 20% del programma d’investimento ammissibile;
–    acquisto di macchinari, attrezzature, arredi, strumenti e sistemi nuovi di fabbrica, dispositivi, software e applicativi digitali e la strumentazione accessoria al loro funzionamento ivi compresi quelli necessari all’attività amministrativa e gestionale dell’impresa; tali beni dovranno essere installati presso la sede dell’unità operativa aziendale che beneficia del sostegno;
–    acquisizione di brevetti, licenze, know-how o altre forme di proprietà intellettuale;
–    spese per consulenze nella misura massima del 30% dell’investimento
–    spese per marketing e pubblicità 20%

Spese per capitale circolante nella misura del 50% del programma di investimento limitatamente alle spese per materie prime e spese per il personale

Natura e misura dell’agevolazione
L’agevolazione consiste in:
a) Un prestito a tasso zero pari all’80% del progetto d’investimento e di un ammontare compreso tra un minimo di € 35.000,00 e un massimo di € 120.000,00.
Il prestito avrà le seguenti caratteristiche:
– durata minima: 36 mesi a partire dalla data di sottoscrizione del contratto;
– durata massima: 72 mesi a partire dalla data di sottoscrizione del contratto;
– preammortamento: 12 mesi;
– rimborso: a rate mensili costanti posticipate con decorrenza a partire dal tredicesimo mese successivo alla data di sottoscrizione del contratto.

b) Un contributo a fondo perduto nella misura del 20% del piano d’investimento presentato.

Modalità e termini
Le candidature potranno essere presentate esclusivamente a mezzo di apposita piattaforma informatica a partire dalle ore 9:00 del giorno 29 giugno 2020 e fino alle ore 12:00 del giorno 29 luglio 2020.


Data di pubblicazione
Venerdì 19 giugno 2020

LINK per leggere Avviso

Fonte F.I.R.A.


RAMSES GROUP

Finanza e Progetti

IL TUO CONSULENTE SU MISURA PER ACCEDERE AI FINANZIAMENTI 

E’ A DISPOSIZIONE PER L’ESPLETAMENTO DELLE PRATICHE PREVISTE

 con il suo TEAM ed i suoi ESPERTI  in innovazione aziendale, welfare e incentivi fiscali e finanziari è al fianco di qualsiasi tipo d’impresa in un percorso di crescita personalizzato. Da sempre Ramses Group finalizza i suoi  progetti alla sostenibilità aziendale e a valorizzare  le capacità e le competenze interne, le innovazioni relative a ciascun settore di attività e gli strumenti finanziari utilizzabili e realizzabili sulle singole realtà.

SEGUIAMO LA PREFATTIBILITA’ GRATUITA 

che consiste nell’analizzare il possesso da parte dell’azienda dei principali requisiti.

PROGETTIAMO, PREPARIAMO ed INOLTRIAMO

 la modulistica prevista.

ASSISTIAMO l’azienda 

in tutti i passaggi formali  previsti e necessari, la cui condizione  necessaria e imprescindibile per il successo dell’operazione.

SUPPORTIAMO l’azienda 

nella fase di rendicontazione e controllo ex post.

RESTIAMO AL FIANCO dell’azienda 

per qualsiasi controllo ex post.

Pagamento esclusivamente

“Success Fee”


PER INFORMAZIONI SCRIVI A  info@ramsesgroup.it

CONTATTACI

AI NUMERI T 085 9493758 – 085 9495867


RAMSES GROUP

Azienda leader nel campo della Finanza Agevolata
è l’interlocutore privilegiato nei rapporti con 
Banche, Enti ed Istituzioni

Dott. Alfredo Castiglione – Tributarista – Revisore Legale
Presidente RAMSES GROUP
cell 335 7141926 castiglione@ramsesgroup.it

Dott.ssa Lucia Di Paolo – Commercialista – Revisore Legale
Direttore RAMSES GROUP
cell 349 4734793 dipaololucia@gmail.com

RAMSES GROUP ha sede a Pescara, in Via G. Parini n. 21
Chiama per informazioni allo 085 9493758 – 085 9495867
oppure invia una mail info@ramsesgroup.it  Consulta le ultime news sulla finanza agevolata sul sito www.ramsesgroup.it

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile.<br>Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo.<br> Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi