Bonus tasse area sisma 2016

Bonus tasse area sisma 2016

CIRCOLARE 4 AGOSTO 2017, n. 99473 “AGEVOLAZIONI FISCALI E CONTRIBUTIVE PER LE  IMPRESE DELLE AREE COLPITE DAL SISMA”.

  • AREE INTERESSATE: ABRUZZO, LAZIO, UMBRIA E MARCHE (PERIMETRO ZONA FRANCA)
  • DOMANDE: DALLE ORE 12:00 DEL 23 OTTOBRE ALLE ORE 12 DEL 6 NOVEMBRE 2017

AGEVOLAZIONI CONCEDIBILI in “de minimis”:
a) esenzione dalle imposte sui redditi;
b) esenzione dall’imposta regionale sulle attività produttive;
c) esenzione dall’imposta municipale propria;
d) esonero dal versamento dei contributi previdenziali e assistenziali sulle retribuzioni da lavoro dipendente.

LE PREDETTE EGEVOLAZIONI SONO RICONOSCIUTE ESCLUSIVAMENTE PER I PERIODI DI IMPOSTA 2017 E 2018.

SOGGETTI BENEFICIARI DELLE AGEVOLAZIONI:
a) Imprese, di qualsiasi dimensione;
b) Titolari di reddito di lavoro autonomo.

REQUISITO OGGETTIVO:
1) le imprese devono essere costituite e regolarmente iscritte nel Registro delle imprese alla data di presentazione dell’istanza di cui al paragrafo 7.

2) aver subito,  a causa degli eventi sismici, una riduzione del fatturato almeno pari al 25 % nel periodo che decorre:

a) dal 1º settembre 2016 al 31 dicembre 2016, rispetto al corrispondente periodo dell’anno 2015, con riferimento ai soggetti beneficiari localizzati nei Comuni di cui agli allegati 1 e 2 al decreto-legge n. 189 del 2016; il predetto requisito per l’accesso alle agevolazioni non si applica ai soggetti che hanno avviato l’attività in data successiva al 1° settembre 2015 (Allegato 1);

b) dal 1° febbraio 2017 al 31 maggio 2017, rispetto al corrispondente periodo dell’anno 2016, con riferimento ai soggetti beneficiari localizzati nei Comuni di cui all’allegato 2-bis al decreto-legge n. 189 del 2016; il predetto requisito per l’accesso alle agevolazioni non si applica ai soggetti che hanno avviato l’attività in data successiva al 1° febbraio 2016 (Allegato 2).

MODALITA’ DI FRUIZIONE DELLE AGEVOLAZIONI:
Le agevolazioni sono fruite mediante riduzione dei versamenti da effettuarsi, ai sensi dell’articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, con il modello di pagamento F24, da presentare 14 esclusivamente attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle entrate, pena lo scarto dell’operazione di versamento, secondo modalità e termini definiti con provvedimento del Direttore della medesima Agenzia, ivi incluso il codice tributo appositamente istituito dall’ Agenzia delle entrate.

 

v RISORSE FINANZIARIE DISPONIBILI:

Per la concessione delle agevolazioni sono disponibili euro 190.610.000,00 per il 2017, euro 164.346.000,00 per il 2018 ed euro 138.866.000,00 per il 2019.

ALLEGATO 1

Elenco dei Comuni colpiti dal sisma del 24 agosto 2016, del 26 e del 30 ottobre 2016 – allegati 1 e 2 al decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189

Regione Abruzzo

 Campli (TE);

 Campotosto (AQ);

 Capitignano (AQ);

 Castelli (TE);

 Civitella del Tronto (TE);

 Cortino (TE);

 Crognaleto (TE);

 Montereale (AQ);

 Montorio al Vomano (TE);

 Rocca Santa Maria (TE);

 Teramo

 Torricella Sicura (TE);

 Tossicia (TE);

 Valle Castellana (TE).

Regione Lazio

 Accumoli (RI);

 Amatrice (RI);

 Antrodoco (RI);

 Borbona (RI);

 Borgo Velino (RI);

 Cantalice (RI);

 Castel Sant’Angelo (RI);

 Cittaducale (RI);

 Cittareale (RI);

 Leonessa (RI);

 Micigliano (RI);

 Poggio Bustone (RI);

 Posta (RI);

 Rieti;

 Rivodutri (RI).

Regione Marche

 Acquacanina (MC);

 Acquasanta Terme (AP);

 Amandola (FM);

 Apiro (MC);

 Appignano del Tronto (AP);

 Arquata del Tronto (AP);

 Ascoli Piceno;

 Belforte del Chienti (MC);

 Belmonte Piceno (FM);

 Bolognola (MC);

 Caldarola (MC);

 Camerino (MC);

 Camporotondo di Fiastrone (MC);

 Castel di Lama (AP);

 Castelraimondo (MC);

 Castelsantangelo sul Nera (MC);

 Castignano (AP);

 Castorano (AP);

 Cerreto D’esi (AN);

 Cessapalombo (MC);

 Cingoli (MC);

 Colli del Tronto (AP);

 Colmurano (MC);

 Comunanza (AP);

 Corridonia (MC);

 Cossignano (AP);

 Esanatoglia (MC);

 Fabriano (AN);

 Falerone (FM);

 Fiastra (MC);

 Fiordimonte (MC);

 Fiuminata (MC);

 Folignano (AP);

 Force (AP);

 Gagliole (MC);

 Gualdo (MC);

 Loro Piceno (MC);

 Macerata;

 Maltignano (AP);

 Massa Fermana (FM);

 Matelica (MC);

 Mogliano (MC);

 Monsapietro Morico (FM);

 Montalto delle Marche (AP);

 Montappone (FM);

 Monte Rinaldo (FM);

 Monte San Martino (MC);

 Monte Vidon Corrado (FM);

 Montecavallo (MC);

 Montedinove (AP);

 Montefalcone Appennino (FM);

 Montefortino (FM);

 Montegallo (AP);

 Montegiorgio (FM);

 Monteleone (FM);

 Montelparo (FM);

 Montemonaco (AP);

 Muccia (MC);

 Offida (AP);

 Ortezzano (FM);

 Palmiano (AP);

 Penna San Giovanni (MC);

 Petriolo (MC);

 Pieve Torina (MC);

 Pievebovigliana (MC);

 Pioraco (MC);

 Poggio San Vicino (MC);

 Pollenza (MC);

 Ripe San Ginesio (MC);

 Roccafluvione (AP);

 Rotella (AP);

 San Ginesio (MC);

 San Severino Marche (MC);

 Sant’Angelo in Pontano (MC);

 Santa Vittoria in Matenano (FM);

 Sarnano (MC);

 Sefro (MC);

 Serrapetrona (MC);

 Serravalle del Chienti (MC);

 Servigliano (FM);

 Smerillo (FM);

 Tolentino (MC);

 Treia (MC);

 Urbisaglia (MC).

 Ussita (MC);

 Venarotta (AP);

 Visso (MC).

Regione Umbria

 Arrone (TR);

 Cascia (PG);

 Cerreto di Spoleto (PG);

 Ferentillo (TR);

 Montefranco (TR);

 Monteleone di Spoleto (PG);

 Norcia (PG);

 Poggiodomo (PG);

 Polino (TR);

 Preci (PG);

 Sant’Anatolia di Narco (PG);

 Scheggino (PG);

 Sellano (PG);

 Spoleto (PG);

 Vallo di Nera (PG).

ALLEGATO 2

Elenco dei Comuni colpiti dal sisma del 18 gennaio 2017 – allegato 2-bis al decreto-legge 17

ottobre 2016, n. 189

Regione Abruzzo

 Barete (AQ);

 Cagnano Amiterno (AQ);

 Castelcastagna (TE);

 Colledara (TE);

 Fano Adriano (TE);

 Farindola (PE);

 Isola del Gran Sasso (TE);

 Pietracamela (TE);

 Pizzoli (AQ).

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile.<br>Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo.<br> Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi