Bando idrogeno elettrolizzatori – Incentivi fino al 55%

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ha pubblicato il Bando idrogeno elettrolizzatori: l’incentivo che concede un contributo variabile fino al 55% a sostegno della produzione di idrogeno green.  

L’incentivo prevede una dotazione complessiva pari a 100 milioni di €.  Almeno il 40% delle risorse è destinato al finanziamento di progetti da realizzare nelle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

 A CHI E’ RIVOLTO

L’incentivo è rivolto alle imprese di tutte le dimensioni che intendano effettuare investimenti in elettrolizzatori per la produzione di idrogeno.

 COSA PREVEDE

Il Bando prevede la concessione di un contributo variabile, fino ad un massimo variabili a seconda delle zone e della dimensione aziendale: 

 35% – zone “a” Carta degli aiuti di Stato a finalità regionale, fino ad un importo massimo di 350 milioni di €;
• 20% – zone “c” Carta degli aiuti di Stato a finalità regionale, fino ad un importo massimo di 200 milioni di €;
• 15% – altre aree del territorio nazionale, fino ad un massimo di 150 milioni di €.

Le intensità di possono essere aumentate del 10% per le medie imprese e del 20% per le micro e piccole imprese. 

 QUALI INVESTIMENTI

Sono ammissibili i progetti di investimento produttivi volti alla produzione di elettrolizzatori connessi alla creazione di una nuova unità produttiva e/o l’ampliamento e la riconversione di un’unità produttiva esistente.

Gli elettrolizzatori  installati devono essere finalizzati alla produzione di idrogeno rinnovabile. Inoltre, devono avere un consumo specifico di energia elettrica minore a 58 MWh/tH2.

Tra le spese ammissibili:

  • suolo aziendale e sue sistemazioni, nei limiti del 10% dell’investimento complessivo;
  • fabbricati e altre opere murarie e assimilate, nei limiti del 40% dell’investimento complessivo;
  • macchinari, impianti e attrezzature varie, nuovi di fabbrica;
  • programmi informatici, brevetti, licenze, know-how e conoscenze tecniche non brevettate concernenti nuove tecnologie di prodotti e processi produttivi.

Infine, i progetti devono avere un importo di spesa superiore a ammontare di spese ammissibili non inferiore a 10 milioni di € ed essere avviati successivamente la presentazione della domanda.

Domande dall’11 dicembre 2023 al 26 gennaio 2024. Le risorse sono assegnate secondo una procedura valutativa a graduatoria.

Leggi il testo del bando sul sito del MIMIT.

Se vuoi maggiori informazioni compila subito senza impegno la scheda informativa e ti contatteremo il prima possibile

RAMSES GROUP Scheda informativa

Inserisci il tuo indirizzo email, così possiamo tenerti aggiornato.
In accordo con il Regolamento UE 2016/679 (GDPR) dichiaro di conoscere il diritto di cancellazione, integrazione, aggiornamento e rettifica dei miei dati. Autorizzo RAMSES GROUP srl al trattamento dei miei dati personali per iscrizione alla mailing list (Newsletter), creazione di elenchi telefonici e di gestione dati ed informazioni. Sono a conoscenza che: – i miei dati personali non sono condivisi con terzi, vengono custoditi in modo sicuro e utilizzati esclusivamente a fini non commerciali e per le finalità sopra riportate; – la Newsletter RAMSES GROUP informa sulle novità nel campo della Finanza agevolata, (Finanziamenti a fondo perduto, Bandi, Finanza Straordinaria, Miglioramento del Rating, ecc.); – il conferimento dei dati è facoltativo ma il mancato conferimento comporterà l’impossibilità di ricevere la Newsletter; – il Titolare del trattamento è: RAMSES GROUP srl con sede in Via Giovanni Parini n. 21 a Pescara; – il Responsabile del trattamento è RAMSES GROUP srl. Mi competono tutti i diritti previsti dal Regolamento UE 2016/679 (GDPR): in particolare, per chiedere di cancellare la mia iscrizione dalla mailing-list della Newsletter è sufficiente inviare una e-mail a redazione@ramsesgroup.it indicando nell’oggetto “Cancellatemi”. Preso atto di quanto sopra, il contraente presta consenso al trattamento dei dati.

PER INFORMAZIONI SCRIVI A  info@ramsesgroup.it

COMPILA LA SCHEDA INFORMATIVA

CONTATTACI AI NUMERI T 085 9493758 – 085 9495867


RAMSES GROUP Compila la scheda informativa

Finanza e Progetti

IL TUO CONSULENTE SU MISURA PER ACCEDERE AI FINANZIAMENTI 

E’ A DISPOSIZIONE PER L’ESPLETAMENTO DELLE PRATICHE PREVISTE

 con il suo TEAM ed i suoi ESPERTI  in innovazione aziendale, welfare e incentivi fiscali e finanziari è al fianco di qualsiasi tipo d’impresa in un percorso di crescita personalizzato. Da sempre Ramses Group finalizza i suoi  progetti alla sostenibilità aziendale e a valorizzare  le capacità e le competenze interne, le innovazioni relative a ciascun settore di attività e gli strumenti finanziari utilizzabili e realizzabili sulle singole realtà.

SEGUIAMO LA PREFATTIBILITA’ GRATUITA 

che consiste nell’analizzare il possesso da parte dell’azienda dei principali requisiti.

PROGETTIAMO, PREPARIAMO ed INOLTRIAMO

 la modulistica prevista.

ASSISTIAMO l’azienda 

in tutti i passaggi formali  previsti e necessari, la cui condizione  necessaria e imprescindibile per il successo dell’operazione.

SUPPORTIAMO l’azienda 

nella fase di rendicontazione e controllo ex post.

RESTIAMO AL FIANCO dell’azienda 

per qualsiasi controllo ex post.


RAMSES GROUP

Dott. Alfredo Castiglione – Tributarista – Revisore Legale
Presidente RAMSES GROUP
cell 335 7141926 castiglione@ramsesgroup.it

Dott.ssa Lucia Di Paolo – Commercialista – Revisore Legale
Direttore RAMSES GROUP
cell 349 4734793 dipaololucia@gmail.com

RAMSES GROUP ha sede a Pescara, in Via G. Parini n. 21
Chiama per informazioni allo 085 9493758 – 085 9495867
oppure invia una mail info@ramsesgroup.it  Consulta le ultime news sulla finanza agevolata sul sito www.ramsesgroup.it

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi